Video

Services

Featurecam, Powermill & altri software

Scheda di Powermill per attrezzare la macchina utensile prima di aver processato i programmi NC. Gestione tramite macro "passo-passo" con inserimento guidato delle informazioni necessarie (nel video di esempio, nome macchina, nome Operatore a cui è assegnata, note legate all'utensile etc etc.)

Piccolo video-esempio per inserire un utensile a gambo sagomato in Featurecam: importante sarà collocare il profilo importato nella giusta posizione di rivoluzione; il trucco per capire dove metterlo consiste nel prendere il profilo di un utensile "a caso" già esistente e vedere dove lo colloca Featurecam, successivamente posizionare il profilo importato sovrapponendolo a quello dell'utensile "a caso". Inoltre, sarà fondamentale dichiarare la lunghezza tagliente, in modo da rendere collisione tutto il resto dell'utensile (altrimenti risulterà tutto tagliente).

APM003, che sta ad indicare che questa è la terza versione dell'automatismo di sgrossatura che propongo ai miei Clienti. La terza e la più complessa che ho finora realizzato: considera decine di variabili che scatenano centinaia di parametri. L'utente (che può essere anche un programmatore poco-nulla esperto) viene guidato nell'inserimento delle informazioni necessarie (tipo di materiale con cui realizzare il manufatto, quante prese pezzo verranno realizzate in macchina, su che macchina etc etc) che scaturiscono in altrettante varianti: ogni scelta comporta un cambiamento nell'esecuzione, ad esempio se dichiaro che i piani di lavoro esistono già non mi viene proposta la creazione mentre, se già sono presenti, mi si apre l'editor ed aspetta i miei comandi. Stessa cosa per grezzo e modello materiale residuo.
Dopo aver istruito attentamente le fasi di lavoro con tutti gli utensili necessari (n.b. saranno solo gli utensili che possono lavorare quel materiale, pertanto con i parametri di taglio necessari) ci saranno tre scelte possibili per l'Operatore: in questo video viene mostrata la scelta di non calcolare i percorsi ma salvare il progetto con le template per destinare il calcolo poi in tempo "mascherato" (di notte, per esempio, con la mia macro per i calcoli notturni, oppure in pausa pranzo etc etc). A breve altri video con le altre variabili più complesse.
VIDEO A VELOCITA' 5X

Uno dei disagi di Powermill è aprire un progetto esistente, magari di qualche tempo fa, senza poterne vedere un'anteprima. Non tutti sanno però che è possibile personalizzare l'icona di progetto tramite un'immagine personalizzata che, nel caso, è ricavata direttamente dal progetto stesso.
Volendo, il processo necessario a creare l'immagine può essere pilotato da macro, per alleggerire il lavoro dell'Operatore

Con il rilascio della versione 2020.2 di Powermill, è disponibile il visualizzatore di progetti, ho creato questo video per spiegarne i tecnicismi e come attivarlo/usarlo.

L'import vise è un addin di Featurecam che però funziona correttamente anche in Powermill. Ho creato una "improvvisata" guida per il corretto uso e, soprattutto, la personalizzazione delle morse e dei mandrini presenti nell'addin. Molti Clienti infatti in questi ultimi tempi mi hanno chiesto spiegazioni sulla possibilità di inserire le proprie morse nell'applicazione. ATTENZIONE: in Powermill consiglio di utilizzare i livelli "staffaggio" SOLO con l'utilizzo dei Setup.

Forse non tutti sanno che Powermill può compilare un file txt con, praticamente, qualsiasi informazione voluta; tale txt può essere usato come report, oppure come file informativo ed integrativo al programma nc etc etc. Nel caso in video, uso il report per verificare e memorizzare i risultati del controllo collisioni e tallonamenti su una serie di percorsi. Nel report dettaglio poi i risultati, andando ad articolare chiaramente i problemi riscontrati. Ulteriore dato in uscita, il tempo necessario alla verifica in oggetto.

Cercando di sfruttare al meglio questi giorni di stop forzato, ho deciso di provare a risolvere una criticità del simulatore di Featurecam, legata alla mancata simulazione degli svincoli G53 (o M91, in Heidenhain), inseriti direttamente da post processor (dunque, non presenti nel progetto cam): il problema però è che tali svincoli non vengono simulati dal simulatore, come pure il movimento del cambio utensile.
In Featurecam c'è la facoltà di allegare una macro alla cinematica di simulazione, nella quale è possibile inserire alcune funzioni aggiuntive, tra cui appunto il cambio utensile.
Nell'esempio in video ho "falsato" la funzione di cambio utensile inserendo anche uno svincolo fisso che viene eseguito anche senza la presenza del vero e proprio cambio utensile. Nella prima parte del video una cinematica "standard", in cui sarà visibile una collisione generata tra un percorso ed un altro. Nella seconda stessa cinematica ma con le funzioni menzionate. Nella terza, macchina con carena (e porta che si apre prima della simulazione) nella quale ho inserito un messaggio che sottolinea sia i G53 che i cambi ut. (che toglierò nell'utilizzo normale).
Macro da perfezionare, sicuramente.

PRIMI PASSI CON LE MACRO DI FEATURECAM
In questi giorni di stop forzato sto cercando di formarmi nel linguaggio macro di Featurecam. Per un Cliente ho realizzato una semplice macro che apre il direttorio di progetto: spesso infatti i progetti vengono salvati nel server aziendale, in una matrioska di cartelle, divise per commesse, Cliente etc. Per aprire velocemente il direttorio in cui è stato salvato il progetto, pertanto, ho realizzato questo pulsante, dalla cartella poi si potranno prelevare i files 3D ulteriori, aprire i pdf 2D o spostare i programmi nc.
Volendo, si può personalizzare per aprire qualsiasi altra cartella o direttorio.
Macro a disposizione gratuitamente dei miei Clienti, se qualcuno la desidera mi contatti.

COME PERSONALIZZARE POWERMILL
Video rivolto agli Operatori non esperti di customizzazione Powermill. Primo video di una probabile serie.
5 punti di personalizzazione:
-pulsanti per funzioni personali;
-celle informative;
-menù aggiuntivi;
-macro di avvio;
-user menu'

COME PERSONALIZZARE POWERMILL - secondo video
Video rivolto agli Operatori non esperti di customizzazione Powermill. SECONDO VIDEO.
3 punti di personalizzazione:
-user menu', creazione sia dell'user che della variabile necessaria ad attivarlo;
-creazione di una ulteriore cella informativa, questa volta relativa lo sbalzo utensile;
-creazione di una ulteriore funzione sul tasto destro degli utensili, in questo caso per elencare i percorsi utilizzati da quel determinato utensile.

COME PERSONALIZZARE POWERMILL - terzo ed ultimo
Video rivolto agli Operatori non esperti di customizzazione Powermill. TERZO VIDEO. Barra ribbon con 3 punti di personalizzazione:
-analisi raggio minimo;
-selezione per raggi e pendenze;
-analisi peso e volume di asportazione.

COME UTILIZZARE IL SIMULATORE MACCHINA DI POWERMILL informazioni iniziali e logiche di utilizzo. Video rivolto ad Operatori totalmente neofiti in materia simulatore macchina

Fresatura e lavorazioni

Foratura profonda su acciaio 1.2312 diametro 4x20, profondità truciolo 62mm + imbocco 8mm. Ciclofisso Heidenhain 241. Programmato direttamente da CAM.

Macchine ed attrezzature

Procedura di cambio testa su fresatrice Hartford.
Da 3 a 5 assi in circa un minuto.

Avviciniamoci al mondo dei trucioli, consigli per neofiti

PROSSIMAMENTE

CICLOFISSO di Filippo Borgato
Sede Legale:
Via Gambisa 74 - 41019 Soliera MO
Sede Operativa:
Via Papa Giovanni XXIII, 12 - 41019 Soliera MO

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - P.IVA 03728230362
©2019
Ciclofisso di Filippo Borgato - Design by ADVERA

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca su Leggi.
Cliccando su Accetta, acconsenti all’uso dei cookie.