Velocità di calcolo Powermill - aggiornamento 2020

I miei Clienti sanno che utilizzo sempre il medesimo calcolo per verificare la velocità sia di un'eventuale nuova Workstation sia di una nuova versione di Powermill. Nel presente articoletto indico i risultati della prova con la versione Powermill 2020.2.0, effettuati su una workstation Dell Precision (dati qui sotto):

workstation

 

 

 

 

Come si può vedere, si tratta di una Workstation non di ultimissima generazione (non è un i9) ma, comunque, risulta attualmente la mia macchina più performante

 

 

 

 

 

Vengo al mero dato temporale (che non potrà significare nulla preso così com'è in quanto chi legge non sa niente del percorso calcolato): va dai 383 ai 390 secondi di calcolo.

La cosa che però considero interessante è il motivo per il quale riscontro 7 secondi di variabilità nello stesso calcolo effettuato più volte: la presenza o meno della triangolazione del percorso. 

PROVA UNO: Calcolo del percorso con avvio di Powermill, caricamento del progetto e lancio del batch di un percorso esistente ma privo di calcoli: senza triangoli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

in questa circostanza il tempo registrato è stato di 389 secondi (con una variabilità di un secondo, avendo effettuato tre prove di calcolo in medesima condizione). 

 

PROVA DUE: Stesso percorso ma con avvio di Powermill, caricamento del progetto con già percorso presente e calcolato, eliminazione del calcolo e successivo ricalcolo:

con triangoli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

in questa circostanza  ottenuto un tempo di 388 secondi, con anche qui una variabilità di circa un secondo nelle tre prove di calcolo. 

 

PROVA TRE: Calcolo dello stesso percorso di cui sopra ma con Powermill già operativo (senza riavvio, dunque lo possiamo definire il "secondo calcolo" della sessione in corso):  

con triangoli secondo calcolo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

in questa circostanza il calcolo subisce una leggera riduzione (7 secondi), quindi la presenza della mesh già calcolata influenza il tempo finale  ma solo di poco. 

 

 

In sintesi, il tempo di calcolo varia di poco o pochissimo anche adottando gli "stratagemmi" degli Operatori Powermill di vecchia data.

A titolo statistico, inoltre, indico anche i tempi di calcolo (medesime condizioni) ottenuti con una Workstation meno performante (le caratteristiche della stessa sono visibili qui sotto):

zbook

 

 

Con questa macchina i tempi riscontrati sono stati superiori di 4 secondi rispetto il Dell descritto all'inizio. Lascio decidere all'interlocutore se valga davvero la pena cambiare una workstation o aggiornarla con nuova Ram o nuovo processore.

 

 

 

 

 

 

 

Concludo dicendo che le stesse Workstation di cui sopra, con lo stesso identico calcolo, con Powermill 2018.1.2 avevano riscontrato (a dicembre 2017) dei tempi superiori compresi tra 25 e 40 secondi.

 

CICLO FISSO s.r.l.
Sede Legale:
Via Gambisa 74 - 41019 Soliera MO

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - P.IVA 04072020367 - REA MO-440734
©2023
Ciclo Fisso s.r.l. - Design by ADVERA

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca su Leggi.
Cliccando su Accetta, acconsenti all’uso dei cookie.